Il Progetto

 

Il progetto nasce dall’idea del suo fondatore Giuseppe La Spada di unire il mondo dell’immagine e del design con l’impegno concreto per la salvaguardia del Pianeta attraverso prodotti accessibili economicamente e responsabilmente utili.

Parte del ricavato dalle vendite verrà devoluto a Worldrise associazione che si occupa della tutela del mondo marino e dei paesaggi naturalistici, scenario principale delle opere. Gls.Gallery, contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente ormai diventata urgente per la sopravvivenza e necessaria a tutela delle future generazioni.

Da circa dieci anni l’artista crede nell’uso dell’arte visuale e interattiva per coinvolgere il pubblico su tematiche legate all’Ambiente e alla Natura. Caratteristica che è diventata elemento principale del suo lavoro e della sua riconoscibilità a livello internazionale.

 

 

CORRIERE DELLA SERA 2007
‘A un creativo italiano l’Oscar del web con un’opera ecologista’

L’UOMO VOGUE 2010
“Un artista digitale tra i più famosi al mondo, è disarmante sentirlo parlare con voce piena del suo amore per l’acqua e per la natura”.

IL SOLE 24 ORE – 2011
“Flash-mob, un mega albero umano in piazza duomo per tornarea respirare. Sono state oltre 600 le persone che ieri hanno composto il più grande albero umano mai esistito”.

 

 

 

WORLDRISE

Worldrise è un’organizzazione fatta da giovani professionisti in grado di creare progetti che uniscono tutela ambientale, creatività ed educazione e diventano volano di crescita economica e sociale sostenibile.

I progetti di Worldrise promuovono la conservazione e la valorizzazione dell’ambiente marino e vengono coordinati e realizzati coinvolgendo giovani studenti e neolaureati per facilitare la formazione professionale dei futuri custodi del patrimonio naturalistico Italiano. Worldrise è alimentata dalla passione e la generosità delle persone che ne fanno parte e, per questo motivo, il 100% delle donazioni ricevute viene reinvestito unicamente nei progetti promossi.

 

LINK DI APPROFONDIMENTO

worldrise

giuseppe la spada

 

ARREDA IL TUO AMBIENTE PENSANDO ALL’AMBIENTE